Le nostre sedi

lunedì 18 agosto 2014


L`associazione di Promozione Sociale e Culturale Terre Colte, si sviluppa a partire dalla prima esperienza nella provincia di Cagliari di recupero di un terreno di circa 3.000 mq. incolto e abbandonato in una residenza di campagna, poi  trasformato in un orto condiviso.

In meno di 12 mesi dei 40 lotti da 50 mq. disponibili, più del 50% erano già occupati, con notevoli benefici per i nuovi ortolani, per l`ambiente e per il proprietario del terreno.

Al contrario di qualunque altro imprenditore geloso della propria creatura, l`esperienza positiva del proprietario del terreno, viene subito raccontata e immediatamente replicata in un`altra residenza con le stesse caratteristiche e che ottiene altrettanto successo.

Alla conferma di una terza realtà a sposare il progetto si è capito che il concetto degli orti condivisi doveva essere sviluppato in forma organizzata, in modo che tanti altri soggetti possano beneficiarsene, e nasce cosi l`Associazione Terre Colte.

Terre Colte con il proprio Know How, è a disposizione di enti pubblici e privati, impresse, associazioni e privati con terreni incolti e/o abbandonati che abbiano l’ interesse a renderli produttivi.
Attualmente costituiscono l`associazione 3 residenze di campagna che hanno messo a disposizione di Terre Colte,  gratuitamente, circa 10.000 mq. di terra dove trovano spazio quasi 200 orti, occupati oggi da circa 50 famiglie.

Dipendendo dal tempo dedicato, un’ orto di 50 mq. può produrre anche 30/40 Kg. al mese di prodotti ortofrutticoli.

Il beneficio non è solo ed esclusivamente nel raccolto, dedicarsi alla coltivazione dell’ orto permette di:
· evadere dal quotidiano e curarsi dallo stress,
· rilassarsi a contato con la natura,
· compiacersi del curare la crescita e sviluppo delle piantine,
· coltivare nuove amicizie,
· sfruttare del sapere comune,
· insegnare ai nostri piccoli come funziona la natura,
· imparare i ritmi e tempi della natura,
· mangiare sano, naturale, e biologico garantito (da te).

Tra i suoi scopi l’ associazione oltre allo stimolo al riuso delle terre abbandonate e incolte, propone idee per la creazione di redditi alternativi e occupazione, l’ autoproduzione e il consumo sostenibile.

Gli obbiettivi per il prossimo triennio sono altrettanto importanti:
· costituire un network di 30 spazi dedicati ad orti condivisi
· disporre di 100.000 mq. di superficie utile da coltivare,
· totalizzare 2.000 lotti da 50 mq. e altrettante famiglie che coltivano il proprio orto,
· contare almeno 5.000 soci,
· auto-produrre 500.000 Kg di prodotti ortofrutticoli.

Tali obiettivi potranno essere raggiunti solo con l’ associazionismo diffuso, per questo motivo il C.D. ha stabilito una quota associativa annuale di soli 6,00 euro, un valore minimo per permettere al maggior numero di persone di contribuire con  l’ associazione senza incidere sul proprio bilancio.



ORTI ASSOCIATI


      Sede 1 - Fattoria Giulia - San Sperate (CA)

A settembre del 2012 nasce il primo spazio della provincia di Cagliari a offrire gli orti condivisi, circa 3.000 mq.  di terra prima abbandonata, sono stati suddivisi in 40 spazi da 50 mq. ciascuno. Gli spazi ora, sono frequentati da una trentina di famiglie e molti bambini, sono utilizzati non solo per la coltivazione e raccolta degli ortaggi di stagione ma soprattutto come valvola di sfogo dallo stress del quotidiano e come mezzo di socializzazione.
Servizi offerti:
Sorveglianza, acqua, servizio di irrigazione quotidiano, energia elettrica, assistenza, attrezzi, armadietti, spazio per eventi e ricorrenze, etc.
In fattoria c`è anche un piccolo pollaio con galline, anatre, oche e germani reali, che producono buonissime uova di giornata. Fanno la felicità dei bambini le piccole caprette tibetane.

Contatti:
Massimo Planta
Cell. 3472495814
SP5 Km. 2,700 San Sperate (CA)
e-mail: fattoriagiulia@gmail.com 
     

Sede 2 - La  Bio Zolla - Decimomannu (CA)                         

Gli Orti Bio Zolla cominciano a prendere forma nel fine settembre 2013.
Oggi possiamo dire che la nostra realtà ha già raggiunto il suo scopo sociale con il programma didattico per i più piccoli in collaborazione con la Dott.ssa Alessandra Calamida, nutrizionista biologa con il progetto ORTOLANDIA. 
I nostri scopi sono quelli di prendere per mano le famiglie, i giovani, i bambini e gli anziani e portarli in campagna dove possano trovare un area di 50mq e coltivarsi non solo un orto ma anche la passione ormai dimenticata per la terra.
Un area circolare tra gli alberi viene allestita con balle di paglia e arbusti secchi per convegni, corsi, eventi, ricorrenze festose e didattiche.
Assistenza, sorveglianza, capanno attrezzi, acqua e tanti lotti personalizzati con rete metallica e cancelletti in legno con la possibilità di ospitare un piccolo pollaio di un massimo di 4 galline ovaiole.


Contatti:      
Silvio Melis
Cel. 3485653019
Strada comunale Su Cardu, direzione per Villasor, Decimomannu (CA)

    



Sede 3 - Pachamama - Assemini (CA)                                       
Pachamama è il nome della Dea Inca che rappresenta la forza della natura e la fecondità della terra e noi l’abbiamo scelto per battezzare questa piccola parte di territorio (12.000 mq circa) dell’agro di Assemini, in cui viviamo.
Siamo in due più un cane (Cecio), 5 gatti e tre galline. Pensiamo che questo luogo sia comunque un “prestito” che ci ha fatto Madre Natura e sentiamo la necessità di condividerlo con chi non possiede la terra ma vuole riprenderne il contatto.
Negli ultimi due anni abbiamo coltivato gran parte della superficie a ortaggi con l’intento di maturare un’esperienza nel settore.
Piano piano si è delineato un percorso orientato a produrre alimenti con metodi che favoriscono i processi naturali di auto fertilità della terra.
Ora il nostro maggiore interesse gravita  infatti intorno all'agricoltura “olistica”, ”sinergica” e alla “permacultura”; sistemi e metodi studiati per non sfruttare o danneggiare l’ambiente. E’ cresciuta in noi una particolare  sensibilità verso il rispetto di tutti gli esseri viventi, siano piante o animali, e sentiamo forte l’importanza che hanno questi valori  nella formazione dei bambini.
Ci piacerebbe  costruire uno spazio in cui sia i singoli che i nuclei famigliari possano ritrovarsi per condividere momenti di festa e di creatività, laboratori e eventi formativi che rendano il rapporto con l’attività orticola più ricco,  stimolante e divertente.
Noi ci mettiamo lo spazio (circa 6.000 mq) e il cuore e vi aspettiamo a braccia aperte.
Giorgio e Silvia

Contatti:
Giorgio Massidda
Cell. 3487742387
loc. sa Ruina, snc, Assemini (CA)
e-mail: pachamamaorti@gmail.com
https://www.facebook.com/pages/Pachamama-ORTI/655914324522769


  Sede 5 - Domu Abi Manna Tertenia (OG) 

è una casa di campagna immersa nel verde della macchia mediterranea di Sardegna (lotto di circa 5000 metri), in località Marina di Tertenia, (Ogliastra). Dedichiamo parte del nostro tempo e spazio, alla coltura agricola e al rispetto di Madre Terra. Abi Manna nella lingua sarda, significa Ape Regina. Per contribuire a salvare le Api abbiamo adottato alcune comunità di Api che con le loro arnie sono un laboratorio permanente in cui ognuno può sviluppare progetti, vivere percorsi di vacanza e conoscere questo mondo meraviglioso. Ci piace l'eco-turismo, il buon cibo genuino, scambiare e condividere esperienze con persone che amano i principi dell'agricoltura naturale, ci piacciono i bambini e gli animali. 

Contatti: 
Marilena e Daniele 3468708960 
email: melis.maril@tiscali.it 
Facebook 

1 commento:

  1. Amici di Terre Colte benvenuti nel nostro mondo.
    Siamo qui per condividere un esperienza che sta maturando da un idea di 3 amici e che presto diventeremo in tanti a raccontarci dei nostri Orti Urbani..
    Buona vita Terra!

    RispondiElimina